FIAB promuove il turismo in bicicletta come nuovo modo di fare vacanze nel rispetto dei territori e dell’ambiente; per (ri)scoprire la bellezza dei piccoli borghi e paesi ricchi di storia e cultura oltre che una chiave di rilancio per l’economia locale.

FIAB promuove il cicloturismo perché viaggiare in bicicletta è una forma di turismo “leggero” che non impatta pesantemente in termini ambientali (spazio, inquinamento).

Andando in bicicletta ci si immerge nella natura, si scopre lentamente le il territorio e si visitano le bellezze naturali, culturali ed artistiche. Si incontrano abitanti del posto o altri escursionisti; si gustano le specialità eno-gastronomiche locali mentre si fa un’esperienza fisica molto piacevole. 

Il cicloturismo è un “potente attivatore” di un circuito virtuoso che porta le persone, al ritorno da una ciclovacanza, a scegliere la bicicletta anche per il loro spostamenti quotidiani, con indubbi vantaggi per le nostre città, che attraverso la mobilità ciclistica diventano più vivibili e sane. 

Viaggiando con Fiab sosterrai le campagne locali a nazionali a favore di città più belle e territori più attraenti.


PROGRAMMA IN AGGIORNAMENTO