La valle dei mulini e il forno Calzolari di Monghidoro – CIBICI

Ritrovo: Piazza Maggiore ore 7:15
Guida: Gianfranco Marangoni

La prima parte dell’escursione si sviluppa quasi interamente lungo la Fondovalle del Savena, alla ricerca dei resti degli antichi mulini.

Poco dopo l’incrocio con le strade che portano a Monzuno e Loiano cominceremo a inerpicarci attraversando i borghi di Ca’ di Francia e Fradusto per raggiungere Monghidoro, dove faremo visita al Forno Calzolari, una delle eccellenze alimentari del nostro territorio.

Nella seconda parte della giornata rientreremo verso Bologna sfruttando alcune scorciatoie che ci eviteranno gran parte della strada della Futa, che poi abbandoneremo in località Sabbioni per dirigerci all’azienda agricola Antigola di Barbarolo.

Il rientro a Bologno avverrà lungo la val di Zena nel tardo pomeriggio.

ATTENZIONE: Per questa giornata si prevede un picco di temperatura, perciò è consigliabile avere con sé acqua, bevande e integratori. Lungo la fondovalle Savena non ci sono locali, ma c’è la fontana di Scascoli e più avanti quella di Zaccarlina.

Livello di difficoltà: 4/5 per lunghezza e condizioni climatiche.

Lunghezza del percorso: Km. 95

Fondo stradale: asfalto con brevissimi tratti di sterrato

Bicicletta: montain bike – trekking bike

Pranzo al sacco con possibilità di approvvigionamento a Monghidoro, dove faremo una sosta piuttosto lunga per lasciare passare le ore più calde.

Per informazioni:
Gianfranco 335 5295777 – gianmara@gmail.com