Ritrovo: ore 9:00 Piazza Maggiore
Guida: Angela Guerri – Patrizio Patrizi

 

Lo sapete che a pochi chilometri da Bologna sono accolti e curati il leone Le, Lilith, una lupa, Navarre, un lupo, Nelson e Mandela dolcissime volpi? Sono nel “Centro di tutela della fauna selvatica”, una delle tante eccellenze dei nostri territori. E lo sapete che nel contrafforte pliocenico di Monte Adone, dai 5 a 2 milioni di anni fa, c’erano spiagge da cui emergevano solo gli appennini e i loro torrenti? E Bologna stava sott’acqua? Ne parleremo con leggerezza in questo giro autunnale che da Piazza Maggiore si avvia verso San Vittore (che tornanti!), scende in fondovalle Savena, sale a Brento-Monte Adone, scende verso Sasso Marconi, imbocca il ponte di Vizzano e poi Castello dei Rossi e Bologna. In compagnia dell’autunno, di un sentore di Natale, di belle pedalate, una compagnia allegra e anche un po’ rumorosa. Ci portiamo il nostro mangiarino e per il caffettino ne parliamo. Potrebbe essere il Bar Ciccio, il Bar “del” Bologna.

 

 

Partenza: Piazza Maggiore. Ritrovo 9.00 partenza puntuale ore 9.10

Luci obbligatorie

Difficoltà: 3/5

Tipo di bici adatte: mountain bike, bici da corsa, ibride, trekking

Lunghezza del percorso: 62 km

Costo: da 0 euro a 2,50 caffettino+brioche

Interesse: bicicletta ( ! ), fauna, autunno, allegria, storia della terra, fare una bella combriccola

Produttore: Angela Guerri (339 37 67 841 angelaguerri@libero.it)

 

Tecnico delle luci: Patrizio Patrizi (333 42 60 485 patrizipatriziostelvio@gmail.com)